I Conferenza SISST

La Società Italiana per lo Studio dello Stress Traumatico (SISST) ha organizzato la sua Prima Conferenza Nazionale dal titolo Dal Disturbo Post-traumatico Semplice al Disturbo Post-traumatico Complesso. Implicazioni per la ricerca e per il trattamento. L’evento è stato organizzato in collaborazione con la ESTSS (European Society for Traumatic Stress Studies), a Milano il 19 novembre 2011 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, promotrice insieme al Centro di Ricerca sulle Dinamiche Evolutive ed Educative (CRIdee) e all’Unità di Ricerca sulla Psicologia del Trauma.

La giornata, seguita da 150 iscritti, è iniziata con la presentazione delle due Società da parte dei rispettivi Presidenti (ESTSS: Brigitte Lueger-Schuster – SISST: Vittoria Ardino) coordinati da Paola Di Blasio, proseguendo con la Lezione magistrale di Chris Brewin su PTSD e memoria, la tavola rotonda su Lo stato dell’arte nel trattamento dei disturbi post-traumatici (Angela Favaro, Isabel Fernandez, Michele Giannantonio, Antonio Onofri) coordinata da Vittoria Ardino e la lezione magistrale di Giovanni Liotti su Attaccamenti traumatici, Dissociazione e Disturbo Post-traumatico complesso.

La ESTSS ha organizzato il Workshop Primi interventi dopo un evento traumatico (relatori: Miranda Olff e Brigitte Lueger-Schuster), in lingua inglese, mentre la SISST ha organizzato Sindromi post-traumatiche e dell’adattamento nei contesti forensi: rischio e recidiva (relatori: Vittoria Ardino, Vincenzo Caretti, Caterina Zaiontz), Stress e trauma nelle relazioni affettive precoci (relatori: Elena Camisasca, Paola Di Blasio, Ester Di Rienzo), Impatto traumatico delle dinamiche di vittimizzazione: riflessioni sull’intervento terapeutico e l’uso dell’EMDR (relatori: Teresa Bruno, Carla Maria Xella).

I workshop sono stati accreditati per l’ESTSS General Certificate in Psychotraumatology.